0
Ciao a tutti, Sono da poco entrato nel mondo di gengo e ho superato il test standard. Finora però non mi è stato proposto alcun lavoro. Ho cercato un po' di informazioni sul forum italiano, ma l'ultimo post è molto datato. Chi magari ha più esperienza con gengo mi sa dire che mole di lavoro c'è su questa piattaforma? Grazie

8 comments

  • 0
    Avatar
    carla m.

    Ciao Maurizio! Non sapevo avessero riaperto i test per la nostra combinazione linguistica. Se lo hanno fatto, spero che sia perché prevedono un aumento del volume di lavoro, visto che al momento non passa quasi niente. Sorry. Comunque: qui su Gengo non ti viene "proposto" il lavoro; devi stare sulla dashboard e vedere se ci sono lavori, aggiornando la pagina con un refresher e/o utilizzando un feed reader (se fai una ricerca sul forum trovi suggerimenti). In pratica, chi tardi arriva... In bocca al lupo :-)

  • 0
    Avatar
    marina.1986.mp

    Ciao! Anche io sono entrata a far parte della community di Gengo da circa 15 giorni. Se la prima settimana è andata più che bene, negli ultimi giorni è diventato IMPOSSIBILE aggiudicarsi una task... Sono piuttosto demoralizzata onestamente. Carla, tu che sei qui da parecchio, sapresti dirci più o meno come funziona con il quantitativo di task? è veramente così difficile riuscire a beccarle o sono sfigata io? 

  • 0
    Avatar
    Lara Fernandez

    Hi all - I just left a response that you might find relevant to your question here as well, in this other thread :)

  • 0
    Avatar
    carla m.

    Ciao marina.1986.mp! Prendere lavori, a meno che non ci sia un grosso progetto come quello di cui parla Lara nell'altro thread (e di cui non conosciamo i dettagli) non è facile. Come ho detto prima, bisogna stare davanti al pc praticamente tutto il giorno, avere una buona connessione, fare refresh e avere un feed reader. Non affidarti alle mail, che in pratica arrivano quando i lavori sono andati via già da molto...Detto questo, ci sono stati periodi in cui lavorare qui è stato soddisfacente, per cui teniamo le dita incrociate e speriamo che non siano stati aggiunti troppi traduttori alla nostra combinazione linguistica (senza offesa per voi nuovi, mi auguro che Gengo abbia valutato bene le necessità e ci sia veramente lavoro per tutti, nel prossimo futuro).

  • 0
    Avatar
    marina.1986.mp

    Grazie ad entrambe. 

    @carla faccio già tutto quello che hai suggerito e penso come te che al momento ci siano troppi traduttori e poco lavoro. Certo, stare davanti al pc tutto il giorno per racimolare solo pochi spiccioli è davvero frustrante. Speriamo che questo fantomatico nuovo progetto parta presto e che tutti, vecchi e nuovi traduttori, riusciamo a trarne dei benefici. Grazie ancora e buon lavoro

  • 0
    Avatar
    elisa.ghezzi

    ciao a tutti, sono nuova qui e volevo chiedervi se è normale che io veda (ho istallato il feed reader) solo lavori da 10 parole in giù? è un momento così per tutti o è perchè sono nuova? grazie!

  • 1
    Avatar
    Matt

    Ciao a tutti.. visto che alcuni dei nuovi arrivati hanno lievemente rianimato questo mestissimo forum dal suo torpore, aggiungo un paio di note, sulla base della mia esperienza, riguardo il Flusso di Lavoro e le sue curiose abitudini.

    In primis, per fugare ogni dubbio, diciamo subito che siete finiti in una savana linguistica, digitale.. 3.0 insomma. È un mondo saturo di voraci cacciatori/raccoglitori e avaro di prede, quest’ultime solitamente emaciate e di dubbio appeal.

    Ora siamo in un periodo di magra assoluta, quindi queste rare e inconsistenti task di cui parlate hanno vita brevissima e possono essere agguantate solo grazie al sapiente uso delle arti riportate sopra da Carla e da una necessaria percentuale di “culo”; state certi infatti, che tutti i sistemi di allarme task non potranno nulla di fronte alla chiamata della vescica.. e proprio allora passerà l’unico lavoro decente del giorno o della settimana.

    Qui, nella vera savana virtuale, i tempi di reazione sono tutto.. se tardate di un solo respiro siete finiti.. io ho da così tanto tempo una scheda Firefox aperta sul mio feed che prob quelli di Mozilla penseranno sia una estensione del browser, per non parlare di tutto il resto.. ma ognuno col tempo si arrangia per il meglio.

    Rispondendo ad Elisa… 10 parole sembrano già apprezzabili; si riesce quasi a scorgere un’intenzione di testo, un’idea di contenuto.. non è poco.

    Per intanto attendiamo l’arrivo del prossimo Grande Cliente e che la ruota torni a girare, come già accaduto in passato.. allora non ti preoccupare, tutti avremo la nostra parte ché i lavori, per garantire al Cliente i dovuti tempi di risposta-da-scattista, verranno polverizzati in infinite schegge.. viene in mente Van De Sfroos quando canta Varda trii rundin che gülen a roeda s'cèpen giù la nigula de mila muschitt..

    In quest’attesa, a meno che non siate di animo melanconico, propenso allo struggimento, al posto di ionizzarvi per ore e ore di fronte al refresh racimolando pochi spiccioli, prendetevi un paio di ore e fatevi una bella passeggiata per boschi o vigne, un tuffo in mare, una pedalata in bici o quello che vi rende felici.

  • 0
    Avatar
    inesbeltramo

    Ciao a tutti/e. Io lavoro per Gengo solo da qualche anno, anche se la mia iscrizione risale a una decina di anni fa.
    Ho iniziato di recente a frequentare il blog traduttori e purtroppo, dopo poco meno di un anno dall'ultimo commento a questo tread, la realtà è che la situazione non è cambiata, per non dire che è peggiorata. 

    Mentre un paio di anni fa Tarzan si lanciava con una certa frequenza di liana in liana e riempiva l'aria della mia stanza con il suo urlo (il suono di  RumpelstiltskinRSS), adesso giace a riposo, quando non si rivela afono.

    I miei complimenti a Matt. Ho letto con piacere il suo "pezzo", assolutamente realistico e scritto in una forma decisamente simpatica e divertente. Non avrei mai immaginato di ridere per la sarcastica descrizione dei nostri impacciati tentativi di caccia.
    E poi il suo racconto mi ha illuminata, direi quasi che abbia ampliato i miei orizzonti: fino a questo momento infatti, avevo praticato la "pesca", o almeno quella era stata la mia sensazione, mentre ora vado anche a caccia... nella savana! E di questi tempi, costretti alla sedentarietà come siamo, un po' di movimento fa bene!

    Grazie di cuore. Dopo tutto, meglio ridere che piangere ;-)

Please sign in to leave a comment.